Ultimo aggiornamento 28.11.2022 - 9:16

Missione Italia 2022: Canelli, la programmazione è parola d'ordine per i territori nella sfida del PNRR

  • 22 Giu, 2022
Pubblicato in: Ifel Informa
Letto: 439 volte

“Il Covid e la pandemia ci hanno dato una opportunità ossia il Pnrr. Per questo Anci e i Comuni tutti si stanno impegnando per sfruttare al massimo le opportunità del Piano di Ripresa e Resilienza”. Così il segretario generale dell’ANCI, Veronica Nicotra, intervenendo alla tavola rotonda “Le regole e le procedure per il Pnrr” organizzata all’interno dell’evento “Missione Italia” in corso alla Nuvola di Roma.
Nicotra ha sottolineato come questa due giorni siano stati voluti e organizzati proprio per “tirare le fila del lavoro fatto in questi mesi. Un lavoro complesso che ha potuto contare sulla sinergia positiva di enti locali e governo e che sta portando ad una nuova metodologia di lavoro. Una sfida importante per i territori che solo da pochi anni hanno superato i vincoli del Patto di stabilità e non sono più vittime delle regole di finanza pubblica di contenimento”.

Prima del segretario generale dell’ANCI il delegato alla finanza locale dell’Associazione, Alessandro Canelli, ha indicato nella programmazione “la parola d’ordine che deve guidare i territori nella sfida del Pnrr. Il metodo Pnrr dovrà aiutare i Comuni a scegliere la strada più giusta e perseguire gli obiettivi con strategie condivise ed efficaci che tengano conto anche dei bilanci".
Canelli ha inoltre sottolineato l’importanza della collaborazione istituzionale tra governo e Comuni che ha permesso di affrontare al meglio anche i mesi di emergenza covid. “Una collaborazione, quella con il governo e quella tra pubblico e privato, che deve essere il fil rouge sul quale muoversi per raggiungere traguardi alti, sempre nel rispetto delle proprie competenze”.

Nelle sessione di apertura il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha ricordato come le città hanno “superato con successo la prima fase del Pnrr, quella dei bandi e delle risorse. Ora ci attende un momento cruciale che è quello dell’attuazione dei progetti. Le città avranno un ruolo centrale e un momento come questo voluto dall’Anci è significativo e importante per confrontarci e discutere di come migliorare le azioni”.

Progetti


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari