Ultimo aggiornamento 14.09.2021 - 14:42

Parte la PNRR Academy, al via il progetto di formazione dei RUP

  • 30 Lug, 2021
Pubblicato in: Ifel Informa
Letto: 1920 volte

Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini ha illustrato insieme al Presidente dell’ANCI Antonio Decaro e al Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome Massimiliano Fedriga il progetto di formazione e aggiornamento professionale in materia di appalti che prevede la nascita di una vera e propria PNRR Academy.

Il Piano - realizzato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, da IFEL Fondazione ANCI, dall’Istituto ITACA-Conferenza delle Regioni e dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione con la collaborazione della Rete degli Osservatori regionali dei contratti pubblici - partirà il prossimo 27 settembre e prevede attività formative rivolte ai Responsabili Unici del Procedimento (RUP), con l’obiettivo di accelerare le procedure per l’attuazione degli investimenti pubblici e per l’affidamento di appalti e concessioni.

“L’azione formativa prevista dall’Academy del PNRR rappresenta un’occasione straordinaria per accrescere le competenze dei dipendenti pubblici, di tutti i livelli di governo, a partire dai RUP delle ottomila amministrazioni comunali – ha detto il Presidente Decaro –. La buona riuscita del PNRR dipenderà anche dalla capacità del sistema e del personale della P.A di stare insieme e di gestire, in modo consapevole, le diverse fasi del percorso che ci attende. Più volte ho detto che il Pnnr è, nell’ambito dei servizi pubblici locali, una occasione straordinaria e irripetibile per il potenziamento e per l’ammodernamento delle infrastrutture e di tutti quei servizi su scala locale che hanno una rilevanza economica. Per consentire, però, alla Pubblica amministrazione di raccogliere questa sfida è fondamentale che il personal preposto a queste attività sia in grado di governare i processi e le azioni previste”.

Solo per citare qualche numero, le attività formative IFEL nel 2020 hanno registrato oltre 120mila presenza. In questo progetto, in poco più di 4 mesi saranno coinvolti oltre 30mila tra RUP e dipendenti pubblici delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza di ambito nazionale, regionale e locale, nonché dei soggetti aggregatori regionali, centrali di committenza nazionale e provveditorati alle opere pubbliche.

Un progetto di formazione strategico, che aiuterà il personale della PA nella gestione della diverse fasi previste dal Pnrr, per la realizzazione di modelli innovativi di sviluppo capaci di sviluppare la nostra economia in maniera sostenibile e inclusiva.

Vai alla pagina di progetto, dove potrai consultare l’articolazione del Piano e gli interventi formativi.

Scarica le slide illustrate dal Ministro Giovannini.

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari